Ancora senza deleghe Viceministri e Sottosegretari

Ministro Lamorgese viola la legge da 5 mesi.

Il Consiglio dei Ministri, in data 13 settembre 2019, ha nominato Viceministri il Sen. Vito Claudio Crimi (Mov_5 Stelle) e l’On. Matteo Mauri (PD) e Sottosegretari l’On. Carlo Sibilia (Mov_5 Stelle) e il Dott. Achille Variati (PD) per affiancare il Ministro dell’Interno nello svolgimento dei suoi compiti istituzionali. 

Tuttavia, a 5 mesi dalla nomina, il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese non ha ancora conferito loro alcuna delega.

L’attribuzione delle deleghe ai Sottosegretari, ma sopratutto ai Viceministri, è obbligatoria ai sensi dell’art. 10 della legge n. 400/1988… quindi il Ministro Lamorgese sta violando la legge da 5 mesi.

Inoltre, Viceministri e Sottosegretari percepiscono uno stipendio per assolvere ai loro compiti ed esercitare le loro funzioni, hanno a disposizione uffici, personale, auto di servizio… ma da 5 mesi non hanno alcuna attribuzione di compiti e non svolgono funzioni.

A dire il vero ad uno di loro, anche se solo da qualche giorno, sono stati attribuiti dei compiti ed anche delle funzioni… ma non dal Ministro Lamorgese e comunque di nessuna attinenza con il Ministero dell’Interno.

Ci riferiamo al Senatore Vito Claudio Crimi, nominato recentemente coordinatore pro tempore del Movimento 5 Stelle al posto del dimissionario Luigi Di Maio. 

In questa nomina non ci sarebbe nulla di male, considerato che quel partito aveva bisogno di un coordinatore e il Senatore Crimi, lasciato senza delega dal Ministro dell’Interno, era libero da impegni e si è messo di buon grado a disposizione. 

Tuttavia riteniamo che per questo incarico lo stesso (che già riceve il trattamento economico da parlamentare) dovrebbe semmai farsi pagare l’ulteriore stipendio dal Movimento 5 Stelle e non dallo Stato… a fronte di compiti e funzioni che dovrebbe svolgere (ma che non svolge) al Ministero dell’Interno.

Altrettanto immotivati appaiono gli stipendi, i mezzi, gli uffici ed il personale a disposizione dell’altro Viceministro e dei due Sottosegretari, da 5 mesi lasciati senza delega e senza compiti e funzioni.

Ministro Lamorgese… ma quanto deve ancora durare questa storia?

Scarica PDF

A cura del Coordinamento FLP-Interno