Notiziario n. 145 del 5 ottobre 2020

Posizioni organizzative anno 2021

Bozza Circolare e osservazioni.

In data 30 settembre u.s. l’Amministrazione ha fatto pervenire alle OO.SS. la bozza di circolare (che si allega) riguardante il conferimento delle posizioni organizzative per l’anno 2021, chiedendo di far pervenire entro oggi le eventuali osservazioni, prima che essa venga diramata a tutte le articolazioni centrali e periferiche del Ministero dell’Interno.

Al riguardo la FLP ha ritenuto di non avanzare nessuna osservazione al documento in questione, reputando invece utile entrare nel merito dei criteri decisionali che verranno adottati dal Direttore Centrale per le Risorse Umane nella fase della scelta finale e relative attribuzioni delle posizioni organizzative.

Le indicazioni che abbiamo fatto pervenire all’Amministrazione sono le seguenti:

Considerato l’esiguo numero (40) di posizioni organizzative che sarà possibile attribuire, la scrivente O.S. ritiene che: 

  • non più di un quarto di esse (max 10) potranno essere attribuite agli uffici centrali ministeriali, con priorità per il Dipartimento della PS nel quale lavora il maggior numero di personale civile rispetto agli altri dipartimenti;
  • le restanti posizioni organizzative dovranno essere attribuite alle prefetture ed alle questure in ugual misura (50% e 50%);
  • le attribuzioni alle sedi periferiche (prefetture e questure) dovranno essere effettuate in base al criterio prioritario del sottorganico di sede (che nelle questure dovrà essere calcolato unicamente riferendosi al personale civile).

Scarica il notiziario

Scarica bozza Circolare

 

 

 

 

 

A cura del Coordinamento Nazionale FLP Interno