Notiziario n. 27 del 19 febbraio 2020

Risparmi per straordinari e buoni pasto 2020

l’Amministrazione risponde alla richiesta della FLP

In data odierna, l’Amministrazione ha risposto alla nostra richiesta dello scorso 10 febbraio 2020 per la quantificazione dei risparmi relativi all’anno 2020 relativi alle somme già destinate per il lavoro straordinario e per i buoni pasto, comunicando che “è stata avviata la ricognizione delle economie finalizzata alla certificazione da parte degli organi di controllo competenti, propedeutica alla conservazione dei residui ed alla riassegnazione delle relative somme e che si provvederà a comunicare i relativi dati non appena disponibili”. 

I risparmi realizzati potranno finanziare per il corrente anno 2021, il trattamento economico accessorio, ovvero istituti del welfare integrativo. 

Per i ministeri, la norma stabilisce che tali somme sono riassegnate ai pertinenti capitoli di spesa dopo essere state versate all’entrata del bilancio dello Stato.

Scarica il notiziario

Scarica la lettera della FLP

Scarica la risposta dell’Amministrazione

 

 

 

 

 

 

A cura del Coordinamento Nazionale FLP Interno